Domenica, 7 Giugno 2009

GIORNO II. Da San Marino a Carpegna. 33 km

Il Sentiero Romagna, che unisce Montegiardino a San Sepolcro, oggi fa per noi: peccato che alla sua presenza sulle mappe non corrisponda sempre una segnatura evidente sul terreno.

Qui e là contadini hanno teso reti da pollaio che sbarrano la strada, e in breve siamo persi, alla mercè di un gentile agricoltore della nostra età. «Ah dì, da qui è facile!» ci assicura. «Tagliate per il campo seguendo la striscia di erba tagliata, guadate il ruscello e risalite verso la pioppa più alta. Poi infilate a sinistra il quercione, costeggiate la siepe bassa e sbucate in strada. In dieci minuti, da lì siete a Montegrimano Terme!»

Ci guardiamo perplessi, lo ringraziamo e nel giro di poco siamo persi fra rovi ed ortiche, a scavalcare fili spinati e domandare scusa in anticipo a un fattore perplesso che ci osserva sbucare nel suo fondo. In paese Paolo si ritrova le gambe gonfie e come macchiate d’arancione, mentre Bugani deroga ad ogni costume comunitario e sfida il caldo pasteggiando a Campari: sulle magiche ali delle sue confidenze, giungiamo a Carpegna che sono appena le sei.

N.B. Le tracce fornite non sono state rielaborate e potrebbero contenere errori della strumentazione incorsi nella fase di rilievo

 

 

 Movimento Lento - facebook 

 Movimento Lento - Instagram 

You tube - Movimento Lento 

 

 

Privacy Policy

© Associazione Movimento Lento
C.F. 97601240159
Powered by itinerAria