Venerdì 17 dicembre

Stamattina il paese e' impazzito! Fino a ieri vedevi solo Susana la panettiera montare tende e Albino l'operaio del Comune trasportale bancali. Oggi TUTTI corrono con tende, bancali, pentole, prolunghe elettriche volanti da strage garantita. Siamo a -2 e la strada e' una lastra di ghiaccio ma non importa, qui da casa alla piazza si va con il trattore.
La struttura organizzativa e' semplice: non esiste. Tutti allestiscono qualcosa chiedendo a qualcuno che sta allestendo completamente un altra cosa di dagli una mano. Cosi' quello che doveva montare il palco per la corale trasporta balle di fieno con il trattore mentre quello che deve fare la cioccolata calda monta i microfoni. Io assisto sconcertato o meglio vorrei assistere sconcertato ma se passo piu' di un minuto fermo o mi offrono da bere o mi fanno montare i microfoni. L'unica certezza e' che non guidero' trattori. Perche'? Costa piu' di una moglie. E poi sottolineano "...e una moglie costa"
Li adoro. Non so quanti moriranno fulminati domani ma li adoro.

 

 

 

 Movimento Lento - facebook 

 Movimento Lento - Instagram 

You tube - Movimento Lento 

 

 

Privacy Policy

© Associazione Movimento Lento
C.F. 97601240159
Powered by itinerAria