Martedì 21 dicembre

Acqua e freddo. Freddo e acqua. Preparo una colazione abbondante, rifornisco Michel e Angel di gallette e mandarini.
Poi il solito gran bel ritmo: musica classica e pulizie, giro del paese e spesa, pranzo e poi un buon libro prima che arrivino i pellegrini. Mi sono letto in spagnolo un librone su tutta la storia di tutti i Cammini che portano a Santiago dalle origini del mito ad oggi. Oggi eleggo dalla libreria dell'Hospital  "Le Confessioni" di Sant'Agostino. dicono sia uno dei piu' bei libri sul cammino dell'anima. Invece appare Anai, la responsabile degli Hospitaleri Spagnoli e passiamo tutto il pomeriggio davanti al camino a concordare i prossimi corsi da tenere in Italia. A cena c'e' anche Marina poi "bisogna" andare al bar per la televisione: c'e' l'estrazione della Lotteria Nazionale.

 

 

 Movimento Lento - facebook 

 Movimento Lento - Instagram 

You tube - Movimento Lento 

 

 

Privacy Policy

© Associazione Movimento Lento
C.F. 97601240159
Powered by itinerAria