Venerdì 31 dicembre

La festa di Capodanno piu' bella e piu' divertente degli ultimi anni!
Allora: innanzi tutto arriva il cambio, l'Hospitalero che da domani mi sostituira'. E' Luigi, splendido compagno del Corso di marzo. ma mi manda un anteprima di pellegrini, poi arriva lui, poi arriva la retroguardia delle texane. E' bellissimo, l'hospitale e' pieno, la cucina sara' internazionale con sfide gia' lanciate. Mangiamo decisamente bene, la lingua ufficiale e' il Caminense, esperanto di spagnolo, italiano, inglese e coreano che dalla seconda bottiglia di vino tutti capiscono. Gita al Retablo della chiesa di notte e siccome tutti aspettano i rintocchi noi saremo i primi a sentirli! saliamo alle campane. Loro suonano precisamente i dodici tocchi ma Jean, belga aggiunge a mano il 13esimo, Luigi il 14esimpo, io il 15esimo... Rebecca sostiene che tante volte ha sentito suonare le dodici ma mai le ottantasei! Tutto il paese ridel capisce che stiamo facendo festa e allora sale. I giovani, gli agricoltori, gli ubriachi...

Abbraccio tutti, tutti quelli e quelle che dicono: ma quanto gli voglio bene ai miei pellegrini.

 

 

 

 Movimento Lento - facebook 

 Movimento Lento - Instagram 

You tube - Movimento Lento 

 

 

Privacy Policy

© Associazione Movimento Lento
C.F. 97601240159
Powered by itinerAria