Viaggiare con lentezza

"Andante lento"

Note e passi di un musicista canavesano nella Bellezza della sua terra 

un film di Luciano Menaldino e Maurizio Verna 

"Il Canavese come non l'avete mai visto ... ne' sentito"

Leggi tutto

25 anni di Percorsi Occitani

Ignorata dal turismo di massa dello sci alpino, collegata alla pianura di Cuneo con una tortuosa strada stretta tra pareti rocciose, lontana da tutto e priva di passi stradali verso la Francia, la val Maira era, nel dopoguerra, una delle valli più povere delle Alpi. Paradossalmente, essere stata ignorata dal circo bianco dello sci e delle seconde case è stata la sua fortuna

Leggi tutto

A piedi nudi sulla sabbia

Ventisette anni fa, l’8 febbraio 1985, inizia da San Bartolomeo di Muggia l’avventura a piedi lungo l’intero sviluppo delle coste peninsulari italiane. Quattromila chilometri, dalla Jugoslavia alla Francia

Leggi tutto

A qualcuno piace green - Da turisti a viaggiatori

Dimentichiamo le capanne di fango, le docce con l’acqua fredda e i tragitti interminabili su un pulmino affollato: viaggiare in modo responsabile non significa soffrire. E non è neanche obbligatorio passare i tre mesi che precedono il viaggio a pianificarne ogni aspetto. Non è necessario rinunciare al comfort, alle giornate in spiaggia a prendere il sole, alla montagna invernale

Leggi tutto

Al passo del cuore e del respiro

Quando sei in auto, sai esattamente a che velocità stai viaggiando. Te lo dice l’ago del tachimetro, sul cruscotto. Schiacci l’acceleratore e in pochi secondi viaggi a 70 km l’ora, e sei una persona che va piano, che rispetta i limiti.

Ma a piedi, o in bici, lo sai quali folli velocità sei in grado di raggiungere?

Leggi tutto

Armonia in cammino

 

Il 18 e 19 giugno 2016 presso il rifugio Andirivieni di Sala Biellese si è tenuto il seminario Armonia in cammino organizzato da SloWays e condotto da Roberto Fiume, insegnante di Tai Chi e Chi Kung e appassionato camminatore

Leggi tutto

Balacaval, artisti in Movimento Lento

Da due anni, con la bella stagione, una compagnia di giovani artisti si mette in viaggio su carri trainati da cavalli, lungo strade secondarie del Piemonte. Raggiungono centri minori dove allestiscono un campo, montano un carro-bar, un carro-ufficio, un carro-palco su cui mettono in scena concerti di musica occitana, spettacoli di cabaret e film muti accompagnati da strumenti dal vivo.

Leggi tutto

Benvenuta a casa, di I. Coraggio

Sono a Montefiascone ad assaggiare la mia nuova vita in questo posto per me magico.

Leggi tutto

Bercianos del Real Camino

Ho lasciato a Bercianos una parte del mio cuore. Un giorno andrò a riprenderla. Quando? Questo non lo so. La vita tranquilla del villaggio, il vento tiepido e le nuvole,  le care vecchiette che aiuto a spostare le sedie nel sole, i giocatori di pétanque verso sera che mi invitano a partecipare perché ne manca uno, il tramonto

Leggi tutto

Buone notizie estive

Le città si svuotano, il traffico diminuisce. Certo, è arrivata l’estate, direte voi… e invece no, o almeno, non solo.

Il traffico cittadino sta diminuendo in ogni stagione: in Italia meno 34% nel 2012, con un calo che prosegue nel 2013.

Leggi tutto

Cabo Fisterra

Cabo Fisterra, come si dice in galiziano. Cabo Finisterre, come si dice in castigliano. Per gli amici semplicemente Finisterre, il punto di arrivo del Cammino di Santiago.
Una colonnetta di cemento vicino al faro dichiara che ci troviamo al Km. 0. Oggi, come nel medioevo, i pellegrini che hanno visitato la tomba dell’apostolo San Giacomo  a Compostela, si spingono fin qui per raccogliere sulla spiaggia le conchiglie che dimostrano che sono arrivati alla fine del loro pellegrinaggio

Leggi tutto

Camminare in Valdidentro, nel cuore delle Alpi.

“Vede, caro amico, di qui comincia la vallata dominata dalle montagne che fanno parte del gruppo della Cima Piazzi e della Corna di Campo: svettano infatti su di essa, in un ambiente naturale incontaminato, la Cima Piazzi (3.439 metri), la Cima Viola (3.374 metri) e la Cima Dosdé (3.280 metri).

Leggi tutto

Camminare, un gesto trasgressivo

Chi viaggia a piedi di città in città, ad esempio lungo la Via Francigena e il Cammino di Santiago, si riappropria di spazi dai quali l’uomo moderno si è ritirato da alcune decine di anni.

Leggi tutto

Chiudersi la porta alle spalle

Chi è uscito dalla porta ha già fatto la parte più difficile del viaggio’. E’ un proverbio olandese che parla del primo immediato gesto di un cammino. Staccarsi dalle consuetudini e dal ritmo automatico dei giorni per aprirsi un orizzonte diverso, dove tutto è scelta, consapevolezza e apertura all’ignoto

Leggi tutto

Come scegliere la tenda giusta

In genere chi percorre la Via Francigena o il Cammino di Santiago sceglie di dormire in ostello, in B&B o in hotel, ma lungo altri percorsi non sempre esistono strutture di accoglienza, e diventa indispensabile viaggiare con una tenda.

Leggi tutto

Cosa significa muoversi senza mappa

Verso sera, nella sorprendente limpidezza del penultimo giorno, abbiamo incrociato su un’alta cresta un giovane finlandese, la sola persona incontrata in due settimane sulle montagne. Di fronte alle ultime alture della penisola circondate dal mare

Leggi tutto

Da San Gimignano a Siena, a bordo della macchina del tempo

San Gimignano e Siena sono nate lungo la Via Francigena, e cresciute grazie alla Via Francigena. Lo si capisce osservando le mappe dei due centri storici, allungati lungo l’arteria medievale.
E le attività finanziarie che fiorirono in entrambe le città devono gran parte del loro sviluppo alle esigenze di credito e di cambio stimolate dai traffici commerciali lungo la Via.

Leggi tutto

Da Siena a Radicofani

A sud di Siena il percorso della Via Francigena cambia improvvisamente. Se in Val d’Elsa l’orografia era complessa, i saliscendi improvvisi, il bosco predominante,

Leggi tutto

Da Yerevan a Yerevan. L'Armenia delle vie della seta

Da qualche anno il turismo sta mostrando interesse verso una regione caucasica, l’Armenia, che per ora, salvo il problema dell’enclave Nagorno Karabak, è considerata tranquilla. Oltre al turismo “comodo” proposto dalle grandi agenzie di viaggi, l’Armenia può essere percorsa a piedi o, meglio, in bicicletta

Leggi tutto

Direzioni

Se cerco tra i momenti più densamente vitali e pieni vissuti fino adesso, il mio interno mi porta immediatamente a pensare ai miei viaggi; soprattutto a quelli compiuti a piedi e in bici; in apparente Solitudine

Leggi tutto

 

 

 Movimento Lento - facebook 

 Movimento Lento - Instagram 

You tube - Movimento Lento 

 

 

Privacy Policy

© Associazione Movimento Lento
C.F. 97601240159
Powered by itinerAria