La risposta del deserto

Eppure il giorno dopo, sul far della sera, al termine di una nuova lunga marcia nella nebbia contro il vento del nord (direzione confermata da un nuovo breve apparire del sole), il biancore si solleva un poco, e davanti si apre un vasto bassopiano. Sbalorditi vi riconosciamo la superficie semi-gelata del Myvatn, e le inconfondibili colline circostanti! Cosa è accaduto? Forse ci vorrà tempo per capirne il senso. Ma il fatto è chiaro: nel momento della nostra massima ignoranza, la strada ha trovato noi. Non solo: come se a questo punto la condizione che ci ha permesso di perderci non avesse più motivo d’essere, perché la terra si è rivelata, le nebbie che permanevano da dodici giorni si dissolvono e la sera si fa tersa. Il mattino dopo non c’è una nuvola. Saliamo sulla cima più elevata dei dintorni: il deserto in cui abbiamo vagabondato tra nebbie e tormente per quasi tre settimane appare per intero sotto i nostri occhi, nel suo straordinario splendore. E qui abbiamo la vera, grande rivelazione del vagabondaggio. Il percorso che ci ha riportati in vista del lago appare chiaro, scolpito nelle forme della terra. Non è un percorso qualsiasi: è una sorta di corridoio perfetto, come fatto apposta, ed unico, in mezzo a mille ondulazioni complesse. La via che ci ha trovati nel momento del massimo disorientamento è stata la via migliore, non una qualsiasi. Questo è il risultato dell’esperienza. E c’è stato solo perché abbiamo accettato di poterci perdere. In caso contrario, navigando con carta e strumenti, ovviamente avremmo imboccato il corridoio, e la verità degli eventi ci sarebbe rimasta completamente ignota.
Scrisse Leonardo da Vinci: «nessun effetto è in natura senza ragione; intendi la ragione, e non ti bisogna esperienza». Ma ci sono realtà, come quelle che scoprono i vagabondi, la cui ragione non è comprensibile. Solo con l’esperienza personale possiamo raggiungerne la conoscenza. Se rifiutiamo la possibilità di quell’esperienza, cancelliamo la conoscenza stessa.

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/blog/Franco_Michieli/la-risposta-del-deserto/&src=sdkpreparse

 

 

 Movimento Lento - facebook 

 Movimento Lento - Instagram 

You tube - Movimento Lento 

 

 

Privacy Policy

© Associazione il Movimento Lento - APS
C.F. 97601240159
Powered by itinerAria